Dipartimento di Ceramiche e Porcellane antiche

Vendere e comprare ceramiche, maioliche, porcellane antiche (dal XIII al XIX secolo) in asta o a trattativa privata (private sale) – Valutazioni gratuite – Perizie e analisi tecnico scientifica di ceramiche, maioliche e porcellane di epoca compresa tra il Medioevo e il XIX secolo.

ASTA DI CERAMICHE E PORCELLANE

 

 

 

A32 - Asta di Ceramiche

Asta di Ceramiche e Porcellane dal XIV al XVIII sec.

Roma, Palazzo Caetani Lovatelli

Asta: 11 Maggio 2017

ASTA CHIUSA

IL DIPARTIMENTO DI CERAMICHE E PORCELLANE ANTICHE

Sotto la direzione di Giuliana Gardelli, il dipartimento tratta ceramiche, maioliche, porcellane ascrivibili a un periodo che, partendo dal Medioevo (ceramica arcaica), percorre tutto il Rinascimento, il Barocco, il XVIII e il XIX secolo.

Il suo staff attende allo studio, catalogazione, valutazione e collocazione sul mercato italiano ed estero di ceramiche e porcellane in conto vendita, sia per il commercio all’incanto sia nella forma della trattativa privata (private sale), quest’ultima per i pezzi di valore economico e storico artistico particolarmente elevato.

Il dipartimento offre anche un servizio di perizie specialistiche e analisi tecnico scientifica.

Presso il dipartimento è sempre disponibile una selezione di ceramiche e porcellane di varie fasce di prezzo che possono essere acquistate fuori asta.

Storica dell’arte e archeologa, Giuliana Gardelli è nota per i numerosi studi che hanno portato contributi nuovi e originali nel campo della storia della maiolica italiana.
Ha all’attivo oltre 160 pubblicazioni, fra cui fondamentali “ITALIKA. Maiolica Italiana del Rinascimento. Saggi e Studi” (Faenza 1999) e “L’eredità di Michelangelo e la “Pietà” ritrovata di Andrea Bregno” (Roma 2006)
Dal 1983 svolge l’attività di perito per l’archeologia e la storia dell’arte presso tribunali e procure italiane ed è consulente per la ceramologia di istituzioni pubbliche e private.

CONTATTA IL DIPARTIMENTO

Scrivi al capo dipartimento Giuliana Gardelli

9 + 4 =